The Witcher: in arrivo grandi notizie dalla piattaforma Netflix

The Witcher nasce come ispirazione al romanzo denominato la Saga di Geralt di Rivia (dell’autore polacco Andrzej Sapkowski). La serie televisiva è ambientata in un luogo piuttosto unico e irripetibile, popolato da esseri umani, elfi, nani e altre specie magiche (mostri). La diversità tra gli esseri in questione li porta a entrare in contrasto. Per tale ragione nascono i Witcher, guerrieri mutanti in grado di ucciderli: tra questi vi è Geralt di Rivia. Egli è dotato di poteri speciali che uccidono i mostri per denaro.

La serie tv, della categoria fantastico, azione e avventura, ha entusiasmato i fan più accaniti con la sua prima stagione, ma quando arriverà la la season 2?

 

The Witcher: quando tornerà sulla piattaforma americana?

Le notizie sul ritorno della serie televisiva sono piuttosto positive. I produttori hanno azionato nuovamente la macchina per le riprese cinematografiche dando vita al fantastico mondo popolato da esseri speciali e magici.

Nel cast torneremo a vedere molti dei protagonisti della prima stagione. Tra questi:

  • Geralt di Rivia, interpretato da Henry Cavill.
  • Principessa Cirilla “Ciri”, interpretata da Freya Allan.
  • Yennefer di Vengerberg, interpretata da Anya Chalotra.
  • Ranuncolo, interpretato da Joey Batey.
  • Tissaia de Vries, interpretata da MyAnna Buring.
  • Cahir, interpretato da Eamon Farren.
  • Triss Merigold, interpretata da Anna Shaffer.
  • Istredd, interpretato da Royce Pierreson.
  • Fringilla Vigo, interpretata da Mimi Ndiweni.
  • Dara, interpretato da Wilson Radjou-Pujalte.
  • Vilgefortz, interpretato da Mahesh Jadu.

Ai fan va inoltre detto che la nuova parte avrà un timeline più semplice. Inoltre Netflix ha confermato l’arrivo di un prequel che prenderà il nome di “The Witcher: Blood Origin” e sarà collocato circa 1200 anni prima dei fatti più recenti.