gmail

Gmail è uno dei servizi di posta elettronica più importanti al mondo ed è veramente pieno di funzioni nascoste che anche gli utenti più esperti non conoscono. Se la vostra posta elettronica è Gmail dovete assolutamente leggere questi 5 consigli utili che potrebbero farvi usare il servizio come dei veri professionisti.

 

Gmail: 5 consigli utili per usarlo come un PRO

Usare i filtri per migliorare l’utilizzo

È sicuramente cosa buona giusta avere più ordine nella propria posta elettronica e mettere in evidenza i messaggi più importanti. A tal proposito, si possono creare dei filtri sia per quanto riguarda email in entrata che in uscita. Può risultare molto utile questa modalità anche quando si ricevono email indesiderate, come quelle dei social network che spesso possono dare molto fastidio.

Leggi più facilmente con le stelle colorate

Si possono assegnare 6 tonalità di colore diverso alle stelle e sarà possibile suddividere le email sulla posta elettronica in base all’argomento che stiamo trattando. Per poter usare questa funzione sarà necessario cliccare più volte sulla stellina accanto all’email e scegliere quale colore dare a quella categoria di messaggio.

Usa le etichette!

Al posto delle stelle, si può fare la stessa cosa anche con le etichette. Infatti, è possibile dare ordine all’interno delle email anche in questo modo. Come succede per le stelle, anche alle etichette è possibile apporre vari colori in base alla loro categoria. Essendo essenzialmente dei tag ogni email può avere più di un’etichetta.

Modalità offline

Si può anche utilizzare una funziona molto utile che consente di leggere la posta anche offline. Bisogna scaricare l’estensione “Gmail offline” dal Chrome Store. Tramite ciò, si potrà accedere ai messaggi e a tutte le funzioni presenti su Gmail.

Usare al meglio la funzione ricerca

Quando sono presenti molte email nella nostra casella la funzione ricerca può davvero salvarci. È possibile fare una ricerca prendendo in considerazione la parola chiave, ad esempio l’oggetto della email o il nome del mittente. La funzione può essere utile anche se vogliamo eliminare delle email ricevute dalla stessa persona.