Passa a Tim: nuova Extra Go new 30 GB a 7 euro al mese e altre promo di ottobre

In questi mesi, anche se in maniera inferiore rispetto a quelle che erano le tendenze dello scorso anno, non sono mancati le modifiche sui prezzi in casa TIM. La compagnia italiana, ad esempio, ha introdotto un costo extra per tutti gli abbonati che hanno una scheda SIM attiva senza per aver una ricaricabile disponibile sul profilo. In questo caso la maggiorazione è di 1,99 euro al mese.

 

TIM ed i costi aggiuntivi per chi ricarica dopo la scadenza della promozione

Sempre da alcuni mesi, TIM ha introdotto per gli utenti con una ricaricabile attiva – e con metodo di pagamento via credito residuo – la modalità “Sempre Connesso”. Il meccanismo che si cela dietro la modalità Sempre Connesso è intuitivo. Gli utenti che arrivano a scadenza della promozione, in caso di mancato credito residuo per il rinnovo, avranno di default consumi illimitati per internet, telefonate ed SMS ad un costo extra di 0,90 centesimi.

I consumi senza limiti avranno validità di un giorno, a partire dal mancato rinnovo della ricaricabile. Sempre in caso di ricarica non effettuata, le soglie senza limiti si prolungheranno per ulteriori 24 ore sempre ad un costo extra di 0,90 centesimi. Il debito massimo da accumulare per gli utenti con la modalità Sempre Connesso è di 1,80 euro. Il saldo che i clienti dovranno corrispondere a TIM sarà poi detratto alla prima ricarica utile.

Data la sua configurazione attuale la modalità Sempre Connesso è attivata in automatico per tutti i profili che utilizzano il credito residuo come metodo di pagamento. La novità non è collegata invece ai profili che si servono della Ricarica Automatica.