blank

A sette anni dal suo debutto, Telegram è oggi tra le dieci applicazioni di messaggistica istantanea più scaricate al mondo, con oltre quattrocento milioni di utenti attivi. Per celebrare questo grande traguardo e il suo settimo compleanno, Telegram si è aggiornato introducendo una funzionalità a lungo richiesta: le video-chiamate.

Telegram, le video-chiamate arrivano ufficialmente su Android e iOS

La parola chiave è sicurezza. Tutte le video-chiamate sono protette con la crittografia end-to-end, e per accettarsi della completa sicurezza della propria chiamata basta confrontare le quattro emoji mostrate sullo schermo con quelle della persona con la quale si è in chiamata.

E’ possibile avviare una video-chiamata all’interno della Chat di un contatto, cliccando sull’apposita icona, e accendere o spegnere la videocamera in qualsiasi momento. Le video-chiamate su Telegram supportano anche la modalità picture-in-picture, per cui è possibile ridurre la schermata in un piccolo riquadro e spostarlo in ogni angolo dello schermo, così da restare connessi anche mentre si sta facendo altro, come guardare l’episodio della propria serie TV preferita o consultando informazioni sul Web.

Si tratta, tuttavia, di una versione alpha e che necessita di essere perfezionata ed arricchita con nuove funzionalità. Il team della piattaforma ha – infatti – già comunicato di star lavorando alle video-chiamate di gruppo, che debutteranno nei prossimi mesi. Intanto è già possibile effettuare video-chiamate con un solo contatto per volta.

Infine, ma non meno importante, sono state aggiunte nuove emoji animate, come la torta di compleanno, la melanzana, la pesca e le emoji-gatto. Per inviarle, basta semplicemente inviare un messaggio con una sola emoji.

blank

L’aggiornamento è già disponibile per iPhone e dispositivi Android compatibili.