google nuovi messaggi dopo whatsapp e telegram

Scambiare dei messaggi con amici e familiari è oramai diventata un’abitudine quotidiana, un gesto che miliardi di persone svolgono nella loro intimità o persino per ragioni lavorative. Grazie alla diffusione di applicazioni come Telegram e WhatsApp, la messaggistica istantanea ha subito una vera e propria svolta riuscendo a tramutare il metodo di comunicazione tra giovani e adulti in maniera radicale e consentendo, ad oggi, una chat sempre più evoluta e che permette di effettuare ogni genere di operazione. Nonostante, quindi, servizi come quelli sopracitati abbiano aiutato lo sviluppo del settore, è pur vero che oggi delle innovazioni continuano ad arrivare come da parte di Google.

Messaggistica istantanea: grazie a Google arriva la nuova chat attraverso SMS e simile a WhatsApp

Caduti in disuso, ora gli SMS hanno acquistato nuova vita grazie a Google e al protocollo RCS ossia Rich Communication Services. Attraverso questa innovazione chi vuole usufruire dei servizi come WhatsApp e Telegram potrà farlo senza applicazioni di terze parti, ma bensì con la semplice applicazione per gli SMS.

L’innovazione totale di questa tecnologia sta nel metodo di invio dei messaggi: sarà necessario avere una connessione internet aperta ma sarà sufficiente una linea minima come, ad esempio, GSM o 2G. Anche con poca ricezione, dunque, sarà possibile inviare ai propri contatti foto, video, gif, informazioni di contatto, posizione, documenti e persino note vocali. 

Informiamo i nostri lettori, infine, che come su WhatsApp anche per questi nuovi messaggi sarà possibile sapere se il ricevente avrà visualizzato il contenuto attraverso la doppia spunta blu.