CieID carta identità elettronica

In Italia, ormai, la Carta d’Identità Elettronica è diventata obbligatoria per chiunque faccia il rinnovo del proprio documento o, di fatto, ne richieda uno per la prima volta. Oltre ad essere decisamente più piccola, quest’ultima risulta essere anche molto comoda grazie alla tecnologia NFC presente al suo interno. Attraverso il chip NFC, infatti, gli Italiani hanno la possibilità di digitalizzare il proprio documento di riconoscimento, creando una vera e propria copia di quest’ultimo sul proprio Smartphone. Tutto ciò, quindi, è possibile grazie alla nuova app governativa CieID che, di fatto, permette di trasformare in forma digitale la propria Carta d’Identità, cosi da accedere più facilmente ai servizi online della Pubblica Amministrazione. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

Carta d’Identità Elettronica: ecco come funziona la nuova app CieID

Come accennato poco prima, quindi, attraverso la nuova app CiedID è possibile trasformare in forma digitale la propria Carta d’Identità. In questo modo, quindi, tutti i cittadini Italiani potranno accedere molto più  facilmente alle piattaforme istituzionali, attraverso un sistema di identificazione rapido e molto simile a quello già visto con l’identità digitale SPID.

Per digitalizzare la propria Carta d’Identità, quindi, quest’ultima dovrà essere di tipo Elettronica. Inoltre bisognerà scaricare sul proprio Smartphone, compatibile con la connettività NFC, l’app Governativa CieID, disponibile al download gratuito per tutti i Device che montano un sistema operativo uguale o superiore ad Android 6 ed iOS 13.

Dopo aver scaricato la suddetta app, quindi, basterà seguire le istruzioni ed avvicinare la Carta d’Identità al proprio Smartphone. A questo punto, quindi, verrà richiesto l’inserimento del pin segreto ad 8 cifre. Una volta conclusa la fase di registrazione, quindi, sarà possibile accedere in pochi clic ai servizi online della Pubblica Amministrazione.