Iliad

Iliad anche nel corso dell’estate punta sulla sua offerta chiamata Giga 50. I clienti che vogliono attivare una SIM con l’operatore inglese possono ancora beneficiare della ricaricabile che al prezzo di 7,99 euro mette a disposizione contenuti illimitati per telefonate ed SMS più 50 Giga per internet.

 

Iliad e le reti 5G: ecco quando è previsto un lancio definitivo

Ovviamente la ragione principale ad oggi del successo di Iliad è data proprio dalle ricaricabili low cost. Tuttavia, però, il provider si impegna a mettere a disposizione degli abbonati in futuro anche una serie di servizi extra. Tra le grandi promesse di Iliad ad esempio vi è il prossimo lancio del 5G.

Proprio nel corso di questa stagione estiva, i tecnici di Iliad sono impegnati per completare i lavori a tutte le infrastrutture propedeutiche al varo della rete 5G. Al netto dell’emergenza Covid, i piani di marcia di Iliad potrebbero essere rispettati al meglio.

Qualora vi sia grande celerità nella realizzazione dell’ultima fase dei lavori, è possibile ipotizzare un lancio del 5G già entro la fine dell’anno, con prospettiva a dicembre 2020. Tuttavia, qualora dovessero esserci piccoli ritardi, il 5G di Iliad sarà comunque realtà entro la prima parte del prossimo 2021.

Come già per gli altri operatori attivi in Italia, almeno in un primo momento gli utenti non devono attendersi la copertura omogenea del territorio. E’ plausibile, in scia a quanto già fatto da TIM, Vodafone e WindTre che la tecnologia sarà disponibile solo nei grandi centri urbani della nazione per i primi mesi. Tuttavia, entro il 2022, il 5G sarà portato in numerose città d’Italia.