APP: la lista delle migliori per conoscere l'anima gemella (e non solo)

È capitato a tutti di sentirsi soli almeno una volta nella vita: vi è però chi vede le app d’incontri ancora come un tabù e chi mente. Ad ogni modo, o per fare nuove amicizie, o per conoscere nuove persone e aprire i propri orizzonti, o più semplicemente per flirtare o trovare l’amore, esistono moltissime applicazioni più o meno sicure e controllate. Per aiutarvi nella scelta abbiamo creato una lista delle migliori in commercio. Scorrete per scoprirle tutte!

APP: non solo applicazioni per il flirt

Secondo delle ricerche, solo nel 2017 gli italiani si sono rivolti a Google circa 153.000 volte al mese, per cercare app del genere.

Andando in ordine:

  • Tinder 

L’app di dating più popolare al mondo, è adatta ad una fascia d’età media dai 20 ai 30 anni e l’elemento caratterizzante è il suo sistema di matching. Le foto degli utenti vengono mostrate in successione, dunque la persona dovrà semplicemente limitarsi a fare swipe (per scartare) oppure esprimere il proprio interesse scorrendo verso destra o cliccando sull’icona a cuore. Peccato però che non si possa tornare indietro laddove è stato scartato un profilo erroneamente.

  • OkCupid App

Trattasi di un’app all’antica, dai vecchi valori. Qui si è alla ricerca di un amore vero, per tale ragione prima di effettuare il matching, il sistema prevede una serie di domande personali mirate.

  • Happn 

Questa è molto utile se, passeggiando per le strade di qualsiasi città si fa quell’indimenticabile incontro di cui però non si sa nulla. Ecco quindi l’app perfetta per scovare gli incontri avvenuti in giornata grazie al sistema GPS. L’originalità sta inoltre nella possibilità di chattare con gli utenti anche quando il like non è reciproco e la possibilità di inviare un messaggio vocale o addirittura una canzone.

  • Once

Once è molto particolare per una ragione: propone un solo profilo al giorno, concedendo 24 ore di tempo per contattarlo. L’utente è scelto su misura in base anche alla selezione fotografica che ci viene proposta inizialmente.

  • Bumble

Un’app tutta al femminile, grazie al fatto che solo le donne possono contattare gli utenti. In questo modo si evitano molti problemi e situazioni spiacevoli. Inoltre non si ha il bisogno necessario di intraprendere una relazione amorosa in quanto è possibile effettuare anche solo nuove amicizie.