twitchTwitch è di sicuro una delle piattaforme che più sono cresciute negli ultimi anni. La passione però a volte può diventare irrefrenabile e portare a conseguenze davvero catastrofiche.

Ne è un esempio la storia del ragazzo americano che in 17 giorni è riuscito a spendere ben 20’000 dollari in donazioni su Twitch ai suoi streamer preferiti tra giocatori di Fortnite e star della NFL. La storia per quanto assurda non sarebbe però così incredibile se non fosse che, i risparmi, appartenevano alla madre del ragazzo.

Twitch: mille euro al giorno per i propri idoli

 

Come il ragazzo sia riuscito a superare i controlli non è ancora chiaro, ma il risultato è stato una spesa di circa mille euro al giorno che ha prosciugato il conto corrente della famiglia. Ad accorgersi della mancanza la madre del giovane al moneto di un pagamento rifiutato. Ora la madre del ragazzo, che siamo sicuri avrà modo di meditare sui propri errori, cerca un modo per avere indietro il denaro sottrattogli.

Nella speranza di ricevere qualche suggerimento la donna si è rivolta al popolo di Reddit con un post in cui scriveva: “Mio figlio ha speso quasi 20’000 dollari in abbonamenti e donazioni usando una carta di debito, ripulendo tutti i miei conti bancari a mia insaputa e senza permesso. Anni di risparmi si sono volatilizzati nel giro di diciassette giorni. In due settimane non ho ottenuto alcuna risposta. Qualcuno sa se posso recuperare questi soldi o almeno farmi rispondere?“. Ad oggi però nessuno degli streamer ad aver ricevuto le donazioni ha accolto la supplica della madre.