WhatsApp: arriva la truffa che vi ruba l'immagine del profilo e i soldi

Esprimere perplessità per una situazione nuova che si va ad affrontare è pura consuetudine soprattutto per coloro che si rapportano per la prima volta al web. A far parte di quest’ultimo è sicuramente una realtà come WhatsApp, la quale rappresenta il massimo per quanto concerne la messaggistica istantanea. 

Gli utenti che popolano questa piattaforma sono talmente tanti che ormai è diventato complicato quantificarli. Secondo le ultime stime si tratta di oltre 1 miliardo e mezzo di persone attive in tutto il mondo. L’obiettivo dell’applicazione è quello di semplificare la comunicazione tra gli utenti in tutto il pianeta, anche se qualche volta capitano delle problematiche. È recente infatti la notizia che diversi utenti si sarebbero lamentati in merito al ritorno di una truffa che tutti credevano essere scomparsa definitivamente.

 

WhatsApp, arriva di nuovo la truffa dell’immagine del profilo che riesce a risalire ai vostri contatti telefonici

Quando le persone utilizzano WhatsApp, hanno il timore di cadere in una delle truffe che possono essere diffuse mediante le solite catene di Sant’Antonio. Stando a quanto riportato sarebbe ritornata in auge la truffa dell’immagine del profilo. Questa agisce grazie ad una rete di truffatori che rubano l’immagine del malcapitato creando un profilo fake che finge appunto di impersonarlo.

In questo modo, dopo essere risaliti in non si sa ancora quale modo ai contatti della rubrica, invieranno un messaggio a questi ultimi fingendo un’emergenza. In seguito ecco la richiesta che risulta essere la vera e propria truffa: una ricarica Postepay. Ovviamente non fidatevi di tutto questo e cancellato il messaggio non appena vi arriva in chat.