L’ultima novità in fatto di smartphone rappresentata sicuramente da soluzioni alla stregua di Samsung Galaxy Z Flip. Un mezzo ritorno al passato rivisitato secondo i moderni standard della tecnologia pieghevole con shell design. Molti vorrebbero mettere le mani su questa nuova generazione di telefoni, i primi a rappresentare una vera e propri chicca nel mercato telefonico degli ultimi anni.

In tanti aspettano la prossima mossa dei gradi produttori di telefonia come Samsung; Huawei, Apple, Xiaomi e gli altri. Sarà solo una questione di design e sensori? Ci si potrebbe aspettare qualcosa di meglio e di rivoluzionario. Ecco alcune ipotesi.

 

Smartphone che verranno: ecco i modelli immaginati per il futuro

Entro il 2022 tutti gli operatori finalizzeranno il piano per la gestione del 5G mentre TIM e Vodafone sono già al’attivo nel comparto dei servizi di connettività mobile di ultima generazione. Uno smartphone offline è poco utile e molto potrà essere fatto in concomitanza all’uso dei network 5G e 6G.

Sulla base della precedente considerazioni si fa strada l’idea delle soluzioni ad intelligenza artificiale che getteranno le basi per la creazione della cosiddetta ombra digitale. Sostanzialmente un ologramma proiettato da una speciale fotocamera installata a bordo del dispositivo. Un assistente interattivo che potrebbe progressivamente sostituire i tradizionali browser ed i vari Google Home ed Amazon Alexa nel settore multimedia e management delle funzioni Internet.

Si tratta solo di ipotesi, questo è certo. Più concreta, invece, la possibilità di colmare una delle lacune più opprimenti per gli utenti. Stiamo parlando della batteria che in luogo delle più recenti scoperte potrebbe finalmente garantire un’autonomia di lunga durata. Da non escludere poi, sulla base di alcune recenti valutazioni, il ritorno del supporto removibile.

Tanto si farà anche per la gestione dei documenti digitali che in ultima analisi ha guadagnato l’ingresso in scena della CIE ID, ossia la carta di identità digitale che molti stanno usando gratuitamente con i propri smartphone.

Display trasparenti, nuove fotocamere, sensori all’avanguardia ed opzioni per la gestione delle auto-diagnosi mediche sono altrettanto verosimili condizioni di ottimizzazione da prevedersi in un futuro non molto lontano. Saremo qui a documentare ogni innovazione che ci aspetta. Seguiteci per tutte le recensioni e gli aggiornamenti sul mondo degli smartphone.