Contatori

Enel Energia truffata da numerosi clienti che hanno scoperto un nuovo metodo con il quale manomettere il proprio contatore così da non contare l’effettivo consumo e risparmiare sulla bolletta di energia elettrica. I consumatori scoperti sono già numerosi, ma questa truffa potrebbe persistere ancora e proprio per questo motivo la nota multinazionale ha deciso di assumere dei nuovi addetti per controllare i contatori dei suoi clienti. Ecco svelati tutti i dettagli sul metodo ideato dai truffatori.

Enel Energia truffata da tantissimi suoi clienti: ecco il nuovo metodo per manomettere i contatori 

I consumatori, o meglio truffatori, hanno scoperto questo nuovo metodo per diminuire i consumi e riscontrare così un notevole risparmio a fine mese. Questo metodo consiste nell’acquistare un semplice, economico e facilmente reperibile magnete e appoggiarlo sul proprio contatore in modo da manometterlo.

Dopo varie e accurate indagini si è scoperto che la maggior parte dei truffatori provenivano dalla città di Roma e dalle province vicine, ma tale metodo si è diffuso in modo rapido in tutta Italia. La nota multinazionale, inoltre, ha scoperto che anche alcuni suoi addetti sono stati coinvolti in questa truffa perché sono stati ritrovati sui contatori manomessi delle attrezzature specifiche. Dunque, in cambio di soldi hanno deciso di contribuire nell’intento dei truffatori.

Enel Energia non solo ha introdotto maggiori e accurati controlli come già anticipato precedentemente, ma ha consigliato a tutti di comunicare alle forze dell’ordine eventuali contatori sospetti perché non è corretto nei confronti della società stessa e di tutti i consumatori leali e onesti.