LIFT-BIT: arriva il DIVANO intelligente che si regola con un’applicazione

L’idea di un oggetto d’arredamento controllato da una semplice applicazione ha sempre incuriosito tutti. Siete sul letto o sul divano, ma non trovate la posizione comoda per dormire e non avete voglia di alzarmi nuovamente. Qual è la soluzione migliore? Senza dubbio si chiama Lift-Bit ed si tratta di un sistema innovativo di ultima generazione. In che modo agevola le nostre comodità e come funziona? Continuate a leggere per scoprirlo.

 

 

LIFT-BIT: come funziona il divano che si adatta al proprio corpo

Il progetto viene dall’Italia ed è stato firmato da Studio Carlo Ratti Associati in collaborazione con Opendot Fab Lab, e presentato nuovamente al Salone del Mobile di Milano. Il primo prototipo giungeva nel 2016 e inaspettatamente riscontrò diversi ordini sul sito lift-bit.com. Per tale ragione i creatori decisero di aprire una vera e propria vendita come esempio di arredamento del futuro.

L’architetto Carlo Ratti spiega come questo progetto, che permette di trasformare gli interni, “dando forma a un ambiente riconfigurabile in un numero infinito di volte”, sia in grado di favorire le nostre comodità al meglio.

Il professore del Mit prosegue dichiarando: “in futuro potremo immaginare un’architettura che si adatti ai bisogni umani, piuttosto che il contrario”.

Difatti Lift-Bit rappresenta per eccellenza un complemento d’arredo multiuso e multiforme, che rispetta i bisogni dell’individuo, trasformandosi in un letto o addirittura in un set di poltrone. Non solo, perché l’innovazione in questione può all’occorrenza diventare un “parco giochi” per bambini.

La sua struttura è composta da piccole sedute esagonali, in stoffa blu o verde, incastrate le une con le altre, e in grado di muoversi in basso e in alto, a seconda delle proprie esigenze.

La chiave che fa la differenza è che Lift-Bit non richiede nessuno sforzo fisico, in quanto si trasforma con il semplice utilizzo di un’app sullo smartphone.