Google Pixel 5 XLLe indiscrezioni fino ad ora emerse avevano lasciato intuire la probabile assenza di un nuovo Google Pixel 5 XL. A dar adito a tale ipotesi contribuisce direttamente Google tramite un indizio che ha suscitato non poca curiosità.

Google Pixel 5 XL: il colosso potrebbe non avere in programma la presentazione del nuovo dispositivo!

 

Come appena detto, una piccola conferma a quelle che fino ad ora sono state mere supposizioni arriva direttamente dal colosso di Mountain View. Un recente aggiornamento dell’app Fotocamera presente nell’ultima versione beta di Android 11, infatti, oltre a elencare le funzioni aggiuntive di cui è portatore, tra le quali la modalità Motion Blur, cita i dispositivi sui quali le modifiche potranno essere apportate. L’elenco dei vari smartphone fa riferimento al nuovissimo Google Pixel 4a; al Google Pixel 4a XL; e al Google Pixel 5, la cui presentazione avverrà nell’autunno 2020. Il tanto atteso Google Pixel 5 XL, a quanto pare, non è presente.

L’assenza del nome del dispositivo tra quelli elencati non è passata inosservata tanto da essere stata interpretata come un chiaro segnale lanciato direttamente dal colosso che, in realtà, non si è ancora esposto ufficialmente.

Attualmente possiamo soltanto attendere ulteriori indizi o conferme da parte dell’azienda e conoscere nel dettaglio le nuove funzioni introdotte dall’aggiornamento a cui abbiamo fatto riferimento. Grazie all’attenta analisi condotta da 9to5Google, sappiamo che gli utenti avranno la possibilità di condividere in maniera ancora più rapida ed efficace le loro foto e i loro video e che potranno gestire il microfono durante la registrazione dei video.