Nelle ultime ore alcuni clienti dell’operatore virtuale CoopVoce hanno riscontrato nuovamente dei problemi con le nuove SIM Evolution. Per la precisione, ci sono stati dei momenti in cui i numeri risultavano inesistenti o non corretti.

Non è la prima volta che l’operatore in questione si trova davanti ad un problema con le nuove SIM Evolution. Il disturbo sembrerebbe essere collegato all’instradamento chiamate, a partire dai clienti Iliad, Vodafone e Tim. Ecco maggiori dettagli.

 

CoopVoce: nuovamente problemi con le SIM Evolution

Quando un utente Vodafone, Iliad o Tim ha provato a contattare un cliente CoopVoce, molte volte il numero risultava inesistente oppure non corretto. Se anche voi da clienti riscontrate questo problema forse sarebbe il caso di segnalare il disturbo al 188, così da far aprire una scheda dedicata per un controllo più approfondito della situazione.

L’operatore nelle ultime settimane è impegnato, con campagne SMS, ad incentivare i propri clienti ancora ancorati sulla precedente infrastruttura ad effettuare il passaggio alla SIM Evolution presso uno dei punti vendita autorizzati al cambio SIM. Peccato che, come vi abbiamo precedentemente detto, sembrano esserci dei problemi di rodaggio sulla nuova piattaforma.

Anche una decina di giorni fa abbiamo riscontrato un’altra anomalia che subentrava a partire dalle chiamate effettuate da CoopVoce verso le numerazioni WindTre. Le chiamate da SIM Evolution verso talune numerazioni restituivano il messaggio di utenze inattive, quando in realtà si trattava di SIM regolarmente attive e funzionanti se contattate da utenze di altri gestori telefonici. Speriamo che l’operatore riesca a risolvere presto i problemi tecnici con queste nuove SIM.