TIM, Vodafone, WindTre

Da inizio delle fasi calde della pandemia, TIM, Vodafone e WindTre hanno garantito a tutti gli utenti alcune offerte di solidarietà digitale. I tre provider principali del nostro paese hanno aggiunto per gli abbonati anche importanti servizi aggiuntivi per una semplificazione digitale del quotidiano.

TIM, Vodafone e WindTre, la possibilità di acquistare biglietti treno con credito residuo

Da alcune settimane, TIM, Vodafone e WindTre hanno anche raggiunto un accordo con Trenitalia. Attraverso questa partnership sarà ora disponibile un nuovo servizio per i clienti. I tre provider consentono, infatti, di acquistare biglietti per i viaggi in treno attraverso il proprio credito residuo. Il meccanismo segue da vicino quello che già è stato sperimentato per l’acquisto dei biglietti per la mobilità urbana su bus e metropolitane.

Comprare un biglietto con TIM, Vodafone e WindTre sarà molto semplice. Gli interessati dovranno entrare nell’app Trenitalia e scegliere la tratta di viaggio desiderata. Una volta completato il passaggio per l’inserimento dei dati personali si dovrà scegliere come modalità di pagamento il credito residuo.

Il biglietto sarà consegnato agli utenti con un semplice SMS. La comodità per i clienti è assicurata. Attraverso questo sistema, infatti, non sarà necessario servirsi di carte di credito o di altri strumenti di pagamento digitale con PIN o password. La possibilità di acquistare biglietti Trenitalia è valida solo per la mobilità del trasporto regionale. Il costo massimo dell’acquisto sarà di 13,75 euro. Alla spesa prevista per il titolo di viaggio deve essere però aggiunta anche una piccola commissione dal valore di 0,25 centesimi.