Secondo le ultime indiscrezioni, emerse dai colleghi di WaBetaInfo, l’applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp stia attualmente testando la possibilità di collegare fino a 4 dispositivi al proprio account contemporaneamente.

Come ben saprete, uno dei punti deboli del colosso di Menlo Park rispetto a Telegram è senza dubbio l’impossibilità di accedere al servizio di messaggistica da più dispositivi contemporaneamente. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

WhatsApp testa la funzione per accedere con 4 dispositivi diversi al proprio account

La nuova funzione includerebbe sia altri smartphone Android/iOS che PC con Windows e Mac. In questo modo sarà possibile utilizzare il proprio numero anche su un terminale secondario, senza che quello principale sia necessariamente connesso e attivo. Si tratta senza dubbio di una possibilità molto importante per tutti coloro che sono soliti utilizzare WhatsApp anche da computer o da altri smartphone, tuttavia non è ancora chiaro quando questa verrà resa disponibile.

Al momento, infatti, sembra che la funzione sia presente nelle ultime beta ma che sia completamente nascosta e inaccessibile, quindi non può essere ancora testata da nessuno. Sebbene non ci siano indicazioni specifiche riguardanti il client per iPad, è possibile che questa possibilità arriverà anche sul tablet della casa di Cupertino, una volta che l’applicazione dedicata verrà rilasciata.

Vi ricordo che nelle ultime ore, dopo la Beta 2.20.197.3 che ha portato con sé la tanto attesa possibilità di silenziare per sempre una chat, c’è molto fermento tra gli utenti di tutto il mondo. Questa e la funzione che permette al messaggio di autodistruggersi dopo un tot di tempo, sono attualmente in fase di sviluppo. Per essere tra i primi a testarle vi suggeriamo di iscrivervi al programma di beta testing ufficiale di WhatsApp.