WhatsApp: il nuovo aggiornamento è davvero strepitoso, utenti felicissimi

Nell’immaginario di utenti e di addetti ai lavori, dopo la prima parte di quest’anno l’importanza di WhatsApp è diventata sempre maggiore. Durante le fase calde dell’emergenza Covid – quelle del lockdown – la chat è stata determinante al fine di comunicare con i propri cari. Anche in questa fase, il servizio è utile per conversare ad esempio con amici e parenti all’estero.

 

WhatsApp, la sicurezza e la privacy: attenzione alla propria foto profilo

La centralità di WhatsApp nella vita quotidiana ha ridotto l’attenzione per quelli che possono essere i pericoli legati alla propria sicurezza. Eppure, proprio in questo periodo sono aumentati i rischi sulla piattaforma di messaggistica.

Dallo scorso mese di gennaio su WhatsApp è possibile segnalare un’impennata di furti d’identità. In maniera del tutto speculare si registrano anche maggiori casi di profili fasulli. Sia l’una che l’altra anomalia, in un certo senso sono legate ad un cattivo utilizzo dell’immagine profilo. 

Di per sé, su WhatsApp sono presenti alcuni punti grigi. A differenza di altri social, sulla piattaforma è possibile visualizzare a schermo intero le foto profilo di altri utenti. Al tempo stesso, poi, ogni iscritto al servizio può anche effettuare degli screenshot segreti delle diverse foto profilo.

Per evitare ogni genere di pericolo, quindi, tutti gli utenti è chiamato a tutelare la propria sicurezza online. Una buona soluzione può essere vincolare la visione dell’immagine di copertina ai soli amici della propria rubrica. Per selezionare questa restrizione, basta andare nel Impostazioni, cliccare sulla relativa voce Account ed infine nella sezione Privacy.