BiciVuoi una nuova bici elettrica ma nonostante i 500 EURO concessi con la nuova Legge derivata dall’approvazione del Decreto Rilancio arriverai comunque a spendere migliaia di euro. La buona notizia è che puoi avere addirittura 1.500 EURO che in questo caso serviranno per ottenere una bicicletta Gratis a scelta tra i modelli TOP del mercato. Accedere al bonus segreto non è difficile se si conoscono i canali giusti. Ecco che cosa devi fare per azzerare la spesa.

 

Bici elettrica Gratis con i nuovi incentivi speciali

Nei termini del nuovo bonus mobilità si esplicita lo sconto del 60% che nelle intenzioni del Ministero dei Trasporti configura una soglia massima di 500 EURO quale incentivo per l’acquisto spontaneo di eBike, eScooter, hoverboard e segway. Ma potremmo fare di più sfruttando appieno gli incentivi rottamazione che stavolta elevano il valore del voucher triplicando l’indennizzo.

Il requisito per accedere al bonus speciale è correlato alla dismissione di un veicolo a quattro ruote di classe EURO 3 o inferiore. Ogni amministrazione locale stabilisce la validità dell’incentivo. Pertanto consigliamo di consultare l’apposita sezione del sito del vostro Comune per stabilire le linee guida precise per procedere alla riscossione.

Si tratta di un’occasione unica per annullare gli effetti delle imposte normalmente correlate ai veicoli inquinanti. Usando una bici a pedalata assistita è possibile circolare senza casco ma anche senza assicurazione, revisione e bollo auto al solo costo di una ricarica elettrica che garantisce decine se non centinaia di chilometri con una singola carica completa.

Si ricorda che per rientrare nel piano da 220 milioni voluto per la micro mobilità è necessario fare l’upload della prova di acquisto all’interno della nuova app che il Ministero dei Trasporti pubblicherà a giorni. Sarà inoltre necessario tenere a portata di mano la propri identità digitale SPID senza la quale non sarà possibile ricevere il rimborso. Vi aggiorneremo nel corso dei prossimi giorni mentre sono in crescita gli aiuti economici per il rilancio del mercato auto che concede incentivi fino a 10000 EURO.