raiAnno importante per il canone Rai, una delle tasse più odiate e discusse degli ultimi mesi torna in auge con una nuova notizia circolata in rete, la quale millanta il possibile taglio della corrente per gli utenti che non lo vogliono pagare.

Lo diciamo subito, in modo da smorzare immediatamente le preoccupazioni, si tratta a tutti gli effetti di una bufala, anche se eventualmente doveste trovarvi in una situazione di questo tipo, non vi toglieranno per nessun motivo la corrente elettrica.

La segnalazione arriva da un recente articolo pubblicato su Investire Oggi, come risposta ad una domanda posta alla redazione da parte di un affezionato lettore. La fake news, lo dobbiamo ammettere, non è propriamente così recente quanto si potrebbe effettivamente pensare, già l’avevamo vista in passato ed avevamo cercato di distogliere la vostra attenzione da una eventualità di questo tipo.

 

Canone Rai: attenzione alle fake news

Dal momento in cui il canone Rai è stato ufficialmente integrato all’interno della bolletta dell’energia elettrica, la disinformazione l’ha fatta indiscutibilmente da padrona, portando tanti utenti a temere che proprio il non voler pagare la tassa, li portasse ad avere problemi con il fornitore della corrente.

Il problema sta proprio qui, l’azienda di riferimento che riscuote e fornisce l’energia, non può in nessun modo accettare il pagamento della bolletta al netto del canone Rai. In altre parole, l’utente finale non può decidere di non pagare la tassa, poiché l’ammontare della bolletta deve essere versato interamente.

Questa è la verità, mi raccomando, fate sempre molta attenzione alle fake news che circolano in rete.