Celia è l’assistente vocale di casa Huawei, l’alternativa che il colosso cinese ha pensato per sostituire Google Assistant, dal momento in cui il Ban imposto dall’Amministrazione Trump ha impedito all’azienda di utilizzare i servizi offerti da Big-G.

Attualmente disponibile in inglese, francese e spagnolo, Celia ha fatto il suo debutto con gli smartphone HUAWEI della serie P40, ma nei prossimi mesi arriverà anche su altri prodotti dell’ecosistema Huawei. Celia offre quasi tutte le funzionalità di altri servizi simili già attivi sul mercato da molto più tempo.

Puoi chiedere all’assistente vocale di impostare una sveglia, di inviare un messaggio, di fornire informazioni sul meteo, contare le calorie di un pasto, effettuare chiamate, programmare un evento, riprodurre un brano musicale, acquistare qualcosa, tradurre un menu o un’intera conversazione in tempo reale, attivare determinate modalità e molto altro ancora.

Celia, l’assistente vocale di Huawei arriva anche sugli smartwatch

Come già anticipato, Celia debutterà presto anche su altri prodotti dell’ecosistema Huawei. In particolare, nei prossimi mesi l’assistente vocale verrà esteso anche sugli smartwatch dell’azienda, HUAWEI Watch GT, HUAWEI Watch GT 2 e HUAWEI Watch GT2e. A riferirlo è stato lo stesso direttore della divisione smartwatch di Huawei, Duan Mengran. “Tra pochi mesi porteremo Celia, il nostro assistente intelligente sullo smartwatch“, ha riferito Mengran.

Oltre a ciò, però, non sono stati svelati altri dettagli. Non sappiamo, dunque, quando Celia sarà disponibile anche per gli orologi intelligenti a marchio Huawei, né quando sarà disponibile anche in lingua italiana. Molto probabilmente, l’azienda svelerà qualcosa in più nel corso della Huawei Developer Conference di quest’anno.