wifi gratis

Il MiSE, Ministero per lo Sviluppo e l’Economia, già da tempo ha iniziato una collaborazione con l’Agenzia per l’Italia digitale. Insieme, i due enti, hanno iniziato un progetto che si è rivelato estremamente interessante. Si tratta di diffondere su tutto il territorio italiano, il WiFi gratis per consentire a tutti i cittadini di usare internet. Da’altra parte, è ormai diventata una risorsa fondamentale. Il nome dato al progetto, è Piazza Italia WiFi. Vi mostriamo tutte le caratteristiche di questa iniziativa

Ecco che tipo di benefici potrebbe portare Piazza Italia WiFi

L’idea principale di questo progetto, e quella di diffondere su tutto il territorio la connessione Wi-Fi, in modo da renderla fruibile a chiunque. Data l’importanza che ha nelle vite di tutti, al giorno d’oggi poter accedere a internet è diventato pressoché un diritto.

Questa iniziativa, è nata dopo il terremoto di Amatrice del 2016, quando in una serie comuni è diventato necessario ricominciare da zero per i cittadini colpiti. A partire da quel momento, è iniziata sua espansione, che vede al momento aderire oltre 2700 comuni. Se ne prevedono alla fine dell’anno oltre 7500.

Esiste un sito web specifico, in cui ci si può collegare per verificare la posizione di tutti gli hotspot attivi, oltre a quelli ancora in sviluppo. Con lo scopo di far crescere il progetto, Poste Italiane ha deciso di fornire numerosi dei suoi hotspot, dandogli quindi la possibilità di espandersi più rapidamente.

Per partecipare, scaricate dai vostri app store, l’applicazione gratuita, registratevi e inserite i vostri dati personali. In questo modo potrete trovate l’hotspot più vicino a voi per poterlo utilizzare.