app Carta d’identità digitaleNon hai ancora scoperto la nuova Carta d’identità Digitale? Non fare confusione, non si tratta della versione elettronica che stai aspettando dal tuo Comune di Residenza o che hai già ottenuto di recente. La versione con chip serve per associare il tuo profilo su smartphone ma hai bisogno di una nuova app che puoi scaricare ed usare gratuitamente su dispositivo Android oppure iOS. Cosa puoi farci? Tante belle cose. Scopriamo quali e come.

 

Come si usa CIE ID, la nuova app per la carta d’identità sul telefono

Non stiamo parlando di altro se non di una Carta d’identità da portare sempre con sé grazie al proprio smartphone. Basta usare il sistema NFC per associare la versione con chip al dispositivo personale. Un po come succede con le carte di credito e le prepagate. Una volta conclusa la procedura avremo la CIE ID sempre a portata di mano.

Tutto fa parte di un piano di digitalizzazione che potrebbe contare anche sulla compresenza di Passaporto, patente e tessera sanitaria su telefonino. Al momento la Zecca di Stato ha, per così dire, coniato questa nuova piattaforma in grado di semplificare la gestione delle identità e l’accesso agli uffici ed ai servizi della Pubblica Amministrazione.

Il progetto è patrocinato dal Ministero dell’Interno che grazie ai suoi evoluti sistemi tecnologici supervisiona la sicurezza garantendo il massimo riserbo sull’uso dei dati da parte delle istituzioni. Con l’uso di sofisticati algoritmi di protezione, certificati firmati e firewall assicura una stratificazione della security contro hacker e possibili clonazioni dei documenti da parte di intrusori. Non c’è modo di penetrare il sistema e chiunque può creare il proprio IO digitale partendo dalla CIE in formato plastico. Voi la state già utilizzando?