TIM, Vodafone, WindTre

Nella prima parte di questo anno caratterizzato giocoforza dall’emergenza Coronavirus, i principali provider di telefonia italiana – TIM, Vodafone e WindTre – hanno offerto a tutti i loro utenti offerte e servizi di solidarietà digitale. Nel corso delle settimane del lockdown, ad esempio, si sono alternate le iniziative per garantire connessione internet a tutti i clienti.

TIM, Vodafone e WindTre: ora è anche possibile acquistare ticket Trenitalia

Anche in estate, i principali operatori non si fermano e grazie ad un accordo comune raggiunto con Trenitalia sono ora in grado di offrire un nuovo servizio a tutti i clienti. Gli abbonati di TIM, Vodafone e WindTre, infatti, avranno ora la possibilità di acquistare i viaggi in treno utilizzando il credito residuo. Il procedimento ricorda da vicino quello per l’acquisto dei titoli per la mobilità urbana in molte città italiane.

L’acquisto dei biglietti dovrà essere effettuato attraverso l’app Trenitalia. Una volta scelta la tratta di viaggio interessato, gli utenti dovranno procedere con il metodo di pagamento tramite credito residuo. Il biglietto acquistato sarà quindi inviato agli utenti via SMS. Attraverso questo metodo vi è un vantaggio in termini di semplicità: per acquistare un ticket, infatti, sarà possibile evitare carte di credito e altri strumenti virtuali con annessi codici PIN o password.

Per ora il servizio di acquisto tramite credito residuo è valido solo per i titoli acquistati in trasporto regionale da Trenitalia. Al fine di completare una transazione, il prezzo del biglietto non dovrà superare la cifra di 13,75 euro. E’ bene ricordare che sulla transazione sarà applicata una piccola commissione di 0,25 centesimi.