luna di sanguePoteva essere un autentico spettacolo astronomico l’ultima eclissi di Luna per la quale si è fornita una smentita. Prevista in Italia dalle ore 19:14 del 27 Luglio 2020 si sposta nel tempo per venirci in contro negli anni a venire. Le Agenzie Aerospaziali hanno fornito ora nuove stime per quella che è stata definita come Luna di sangue. Un fenomeno planetario che tingerà i cieli di rosso e produrrà buio intenso in tutto il pianeta. Ecco quando potremo volgere il nostro sguardo all’orizzonte per ammirarla.

 

La Luna oscurerà tutta la Terra: buio assoluto e cielo ossidato

Era stato previsto che le ultime due settimane di Luglio sarebbero state cruciali per un evento astronomico senza precedenti. Dopo l’intenso bagliore di Neowise passata per la Terra lo scorso 11 Luglio 2020 pareva ci si potesse preparare a qualcosa di veramente epocale. Gli astronomi aveva previsto buio assoluto e cielo immerso in un alone color ruggine dalle straordinarie tonalità. L’appuntamento con il suggestivo evento è da rinviare.

Testate come AstroSpace hanno smentito la notizia in merito alla probabilità di potersi trovare faccia a faccia con un fenomeno quasi apocalittico. Un errore di segnalazione rilasciato alla stregua di una fake news. Ma poco importa visto che il rendez-vous con l’eclissi è soltanto rinviato alle date indicate: Maggio 2022, 8 Novembre 2022, 13 Marzo 2025 e 7 Settembre 2025.

Nel frattempo si disquisisce anche in merito alla possibilità di incontrare Marte a soli 57 milioni di chilometri dalla Terra il prossimo 31 Luglio 2020. Nell’occasione sarà possibile rendersi partecipi di un avvenimento che manca ormai da 15 anni. Ottima occasione per rifarsi gli occhi.