amazon recommerceUn luglio davvero ricco per Jeff Bezos che oltre ad aver guadagnato 13 miliardi di dollari in un giorno ora lancia anche Amazon Recommerce. Stando ai dati, il 21 di luglio, il patrimonio del Boss di Amazon, di ben 189,3 miliardi di dollari, è cresciuto di ben 13 miliardi. Gli esperti di Bloomberg parlano del più grande incremento di capitale della storia avvenuto in 24 ore; il patron di Amazon però, sembra non aver intenzione di fermarsi.

Arriva anche in Italia Amazon Recommerce, il portale che permette la vendita degli smartphone di seconda mano. Dopo aver instaurato un vero e proprio dominio nel mondo dell’ ecommerce Amazon ha inziato ad espandere i propri orizzonti verso altre zone del mercato informatico. Nascono così i servizi Amazon Prime Video e Prime Music, ma anche Twitch e Amazon Photos. Adesso il colosso informatico di Jeff Bezos mira al mercato degli smartphone di seconda mano.

Amazon Recommerce: come funziona il servizio

 

Una volta iscritti il servizio Amazon Recommerce permette di ricevere una valutazione del proprio dispositivo attraverso un procedimento che prevede anche la spedizione dello smartphone presso uno degli appositi centri. Per questo servizio infatti il colosso americano ha deciso di appoggiarsi a dei negozi fisici che fungono da centri di valutazione.

Una volta compilata la tabella presente sul sito si otterrà una prima valutazione dello smartphone e si potrà organizzare la spedizione presso uno dei centri convenzionati. Dopo che i tecnici avranno analizzato lo stato effettivo del telefono si otterrà una seconda valutazione, quella definitiva; se l’utente si riterrà soddisfatto si passerà al pagamento che dovrebbe avvenire entro le 48 ore dalla conferma.