truffe call centerLe truffe, purtroppo, si sprecano ed ogni giorno ci ritroviamo costretti a mettervi in guardia dai tantissimi attacchi ricevuti da parte di siti internet e, sopratutto nell’ultimo periodo, da call center davvero senza scrupoli, pronti a tutto pur di riuscire a vendere qualche contratto telefonico.

L’Autorità Garante per la COMunicazioni (meglio conosciuta come AGCOM), ha recentemente pubblicato un video in cui denuncia nuovi tentativi di truffa perpetrati ai danni di consumatori, da parte proprio dei call center.

Tutto ruota attorno ad un contatto telefonico, in cui l’addetto si spaccia per un “funzionario dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni”, in particolar modo per il conciliaweb di Agcom”; le varianti sono moltissime, potrebbero anche dire di essere della “tutela consumatori di Agcom“, o addirittura di essere di un “determinato operatore telefonico, per il quale Agcom ha dichiarato la linea garantita scadente, e per questo motivo farebbe meglio a cambiare operatore”.

 

Call Center: attenzione alle truffe telefoniche

Tutto questo è assolutamente falsoAgcom non contatta nessun utente proponendo tariffe telefoniche più convenienti o invitando i consumatori a sottoscrivere nuovi contratti telefonici.

Ricordate sempre di non pronunciare nemmeno la sillaba , proprio per non ricadere nella cosiddetta truffa del ; data la registrazione delle chiamate, l’operatore potrebbe invogliarvi a pronunciarla, per poi modificare la registrazione a piacimento, “facendovi rispondere affermativamente alla domanda se volete sottoscrivere un nuovo contratto, quando in realtà non lo avete fatto”.

La prevenzione e l’attenzione sono la migliore soluzione contro questi furbetti pronti a tutto pur di guadagnare sulla vostra e sulla nostra pelle.