riciclo-smartphone

Lo smartphone a cui tenevate maggiormente, quello che ha fotografato i vostri primi amori, con cui vi siete scambiati i primi messaggi, colui che ha sopportato e supportato le vostre lunghe chiamate con gli amici, è ormai datato. Dopo anni e svariate avventure è arrivato il momento di iniziare un nuovo capitolo: il dispositivo di ultima generazione (o quasi). Dov’è diretto “l’amico del passato”? Ovviamente non sarà necessario gettarlo o dimenticarlo, n quanto è possibile donargli diverse vite. Ecco alcune delle idee creative per permettere al vostro telefono di continuare a vivere.

Smartphone: tra le mille idee il vostro dispositivo può diventare un telecomando

Negli smartphone Huawei o HTC è molto semplice concretizzare i modi per riutilizzare il telefono con l’app apposita.

  • Telecomando universale

Le applicazioni che vi serviranno per l’esame  sono compatibili non solo con televisori ma anche con stereo e altri dispositivi. Il problema solitamente con queste applicazioni gratuite è che ci sono molti annunci a disturbare l’interfaccia grafica.

  • Telecamera di sicurezza

Un vecchio dispositivo si può trasformare anche in una telecamera di sicurezza. Questo sempre grazie all’apposita applicazione.  L’app è in fase beta ma permette di usare lo smartphone senza spendere un euro per comprare delle telecamere di sorveglianza. Permette anche l’uso di alcune funzioni, come allarme di movimento e utilizzo unisono o separato della fotocamera frontale o posteriore. Inoltre è possibile collegare alle luci in modo da farle accendere se passa qualcuno.  Se invece abbiamo un vecchio iPhone l’app da scaricare è Manythings.

  • Baby Monitor

La maggior parte delle app invia delle notifiche con l’audio per ogni rumore come pianto o lamento che arriva dalla stanza del bambino. Molte di queste app permettono anche l’uso della videocamera a comando per monitorare meglio la situazion oppure di registrare una ninna nanna da riprodurre quando il piccolo sta per addormentarsi.