blankLe cover per smartphone capaci di ricaricare il dispositivo sul quale vengono applicate non sono una novità ma quanto pensato da Apple presenta un’innovazione non indifferente. Da un brevetto depositato dal colosso emergono alcune informazioni in merito a un nuovo dispositivo di ricarica che potrebbe rappresentare una versione evoluta degli Smart Battery Case.

Apple: il colosso pensa a una nuova cover per ricaricare l’iPhone in modalità wireless!

 

Il nuovo dispositivo ideato dal colosso di Cupertino si presenta sostanzialmente come una cover dotata di batteria che permette di ricaricare lo smartphone in modalità wireless. Apparentemente l’idea del colosso non presenta alcuna aggiunta particolare né nuove funzioni. In effetti a caratterizzare il dispositivo è proprio l’assenza di un elemento di fondamentale importanza: il connettore lightning.

Le nuove cover di casa Apple saranno prive del connettore lightning e quindi capaci di ricaricarsi e ricaricare il dispositivo in modalità wireless. La cover sarebbe dunque in grado di completare la ricarica dell’iPhone per poi ricaricarsi.

L’idea del colosso fa riflettere poiché, seppur adeguata e decisamente utile per la ricarica dei dispositivi Apple già presenti, potrebbe rappresentare una prima conferma all’ipotesi che vede l’azienda intenta a lavorare su un nuovo iPhone privo di porte da presentare nel 2021.

Quanto emerso fino ad ora in merito al nuovo dispositivo studiato dal colosso non permette di conoscere particolari dettagli, fatta eccezione per il meccanismo di funzionamento. Non conosciamo, quindi, la possibile data di presentazione o l’eventuale costo del prodotto. Anche in questa occasione, quindi, sarà necessario attendere ulteriori novità.