PES 2021 è già diventato un gioco storico, a prescindere dalla bellezza o meno del nuovo capitolo del simulatore di calcio di casa Konami. La casa di produzione di Osaka, con un comunicato ufficiale ha infatti reso pubblica la sua decisione; la commercializzare dell’edizione 2021 di PES, Pro Evolution Soccer per i profani, avvera sotto forma di DLC. Dopo il lancio del trailer ufficiale è arrivata la notizia che non tutti si aspettavano.

Il passaggio alla versione totalmente digitale con l’inizio del percorso che porterà all’abbandono del rilascio annuale del nuovo “gioco completo” su disco fisico; è un passo che si aspettava più a partire dalla prossima generazione di console anche se, a dirla tutta, un passo di cui si sentiva il bisogno. Molti giocatori infatti sono stufi di dover comprare annualmente un nuovo gioco che di fatto è ormai sempre uguale a se stesso fatto salvo per alcune piccole, per quanto costanti, migliorie.

PES 2021: come scaricare l’aggiornamento

 

Questo quanto dichiarato dalla stessa Konami: ” L’ambizioso obiettivo che ci siamo prefissati per il nostro debutto nella nuova generazione ha rallentato i nostri sforzi in altre aree di sviluppo. Abbiamo di conseguenza preso la decisone di lanciare l’edizione PES di quest’anno in una nuova veste semplificata, un «aggiornamento di stagione». siamo c’eri che il gioco di quest’anno regalerà emozioni sufficienti ai nostri tifosi per traghettarli fino al lancio del titolo

Il prezzo del gioco sarà quindi contenuto rispetto alle cifre convenzionai; la versione standard dovrebbe costare appena 34,99 euro, a cui si applicherebbe anche un 20% di sconto se acquista in anticipo da PES 2020. La data di lancio è prevista per il 15 settembre 2020.