blank

Google ha reso disponibile in Italia un nuovo servizio che offre l’accesso a centinaia di applicazioni e giochi completamente privi di annunci pubblicitari e acquisti in-app. Si chiama Google Play Pass ed è un nuovo servizio in abbonamento presentato lo scorso anno e rilasciato – inizialmente – nei soli Stati Uniti.

Google Play Pass è disponibile in Italia, cos’è e come iscriversi

A partire da questa settimana, Google Play Pass è disponibile anche in Italia e nel corso dei prossimi mesi arriverà anche in altri Paesi. Chi sceglie di abbonarsi a questo servizio, potrà godere di un ampio catalogo di applicazioni e giochi privi di fastidiosi annunci pubblicitari e acquisti in-app, per cui sarà possibile usufruire di eventuali funzionalità aggiuntive o boost di gioco senza dover sostenere costi extra.

Google Play Pass prevede un costo mensile pari a 4,99 euro, ma è possibile sfruttare un periodo di prova della durata di trenta giorni per testare il servizio e valutare se vale la pena o no abbonarsi. E’ anche disponibile un piano annuale il cui costo è di 29,99 euro.

Per iscriversi è necessario aprire l’app Google Play Store dal proprio smartphone Android, toccare sull’icona Menu e poi sulla voce Play Pass. Conclusa la procedura di registrazione al servizio, la scheda Play Pass mostrerà tutte le applicazioni ed i giochi inclusi nel catalogo (Google ha promesso che questo verrà mensilmente arricchito con nuovi titoli). In alternativa, è possibile cercare una determinata applicazione sul Play Store, e se questa è contrassegnata dall’etichetta Play Pass, ciò significa che è inclusa nel catalogo del servizio.