telefoni-di-valore

Il mercato dei telefoni è certamente variegato e ricco di modelli ognuno con determinate peculiarità, ovviamente a dominare sono i top di gamma che uniscono sostanzialmente tutto ciò che un utente può desiderare.

Oltre a questo mercato però, ne esiste uno con utenti appassionati o collezionisti che invece che guardare alle specifiche tecniche, preferisce guardare altro, stiamo parlando di coloro che gradiscono acquistare telefoni che hanno segnato la storia della telefonia mobile, quindi vecchi modelli che però da soli hanno fatto da pietra miliare e ora arrivano ad avere prezzi di listino davvero incredibili.

Ecco quelli che valgono di più

Ovviamente a contribuire a far lievitare il prezzo abbiamo sicuramente le condizioni di conservazione del prodotto e la dotazione abbinata ad esso, tanto migliori saranno queste due caratteristiche tanto più alto sarà il valore per l’acquirente giusto, ecco di seguito un elenco dei modelli più costosi, controllate se ne avete uno.

  • iPhone 2G: Ovviamente non può mancare il primo iPhone presentato direttamente dal CEO storico di Apple Steve Jobs, esso segnò il passaggio all’attuale concetto di smartphone e il suo attuale valore di mercato se completo di confezione puà arrivare anche a 2000 euro.
  • Nokia 3310: Protagonista di molte immagini ironiche legate alla sua estrema durabilità, il Nokia in questione si può vendere anche a 400€, valore che incrementa grazie alla presenza a bordo della prima versione di Snake.
  • Mobira Senator: Ciò che a prima vista sembrava una radio a onde corte in realtà era un telefono, dotato di uno chassis ingombrante e con peso di almeno 3Kg ora può arrivare a valere anche mille euro, non male.
  • Motorola DynaTac 8000x: Telefono che nonostante le dimensioni per primo ha centrato l’idea di portabilità, ha incontrato il mercato con soli 300.000 esemplari, fattore che unito ad una buona conservazione portano ad un attuale prezzo di vendita addirittura di 1000€.