Amazon: attenzione ai prezzi, strepitose offerte a costo 0 per poco tempoDurante la quarantena la nostra possibilità di spostarci è stata limitata dall’azione dei Decreti di Governo che hanno imposto il coprifuoco ed il distanziamento sociale. Cosa che ha spinto parecchi di noi ad affidarci agli e-commerce per la spedizione espressa dei nostri plichi.

Allo scopo di mantenere le distanze e garantirci al contempo i beni essenziali abbiamo di fatto scelto la spesa online anche su Carrefour. In tutti i casi le cose – causa di forza maggiore – non sono andate sicuramente per il meglio con gli utenti che hanno palesato tutta la loro disapprovazione. Tra ritardi, disagi di vario tipo ed addirittura truffe aspri sono stati i commenti rilasciati sui vari forum. Ecco cosa è successo.

 

Carrefour: boom di vendite ma anche di polemiche per prezzi, consegne e ritardi

Online la situazione è degenerata dopo l’inizio del lockdown. A pubblicazione del Decreto avvenuta i prezzi sono aumentati improvvisamente. Cosa che è avvenuta soprattutto nel comparto dei beni sanitari come mascherine chirurgiche, gel disinfettanti e guanti monouso. Oltre questo si è assistito anche al sold-out degli elementi, magicamente spariti dal carrello al momento del check-out. Nonostante gli avvertimenti proposti con i popup sul sito i clienti hanno dovuto inoltre sorbirsi ritardi assurdi per la consegna della merce.

I grandi negozi della GDO di Carrefour, invece, sono stati apprezzati dal pubblico over 65 dopo l’operazione di consegna a domicilio. Non ha dato gli esiti sperati in quanto alla scarsità di operatori si sono sommate le problematiche dovute al rifornimento magazzini. Ciò ha causato settimane di ritardo e non poche invettive pubbliche come chiaramente si è potuto evincere dai feedback rilasciati a margine del processo.

Inutile dire che gli esercenti e gli online-store non hanno colpa. Nessuno si poteva aspettare una situazione del genere. Nonostante questo è in atto una line-up di intensi cambiamenti volti ad accertare l’uso di una nuova catena di distribuzione adeguata a soddisfare le eventuali richieste massive dovute ad una situazione di potenziale emergenza postuma ai recenti fatti.