truffa Whatsapp foto profilo

Le conversazioni di gruppo su WhatsApp sono il pane quotidiano di un numero sempre più ampio di utenti. La chat di messaggistica virtuale, proprio grazie alle conversazioni allargata a più clienti, è divenuta una sorta di piazza virtuale con il quale è possibile parlare in contemporanea con persone lontane fisicamente.

WhatsApp, il blocco delle chat di gruppo con questa nuova funzione

Tra le conversazioni di gruppo che ci tengono impegnati nel quotidiano, c’è senza ombra di dubbio una chat sgradita o poco piacevole. Purtroppo, in base alle attuali regole, su WhatsApp è possibile uscire da un gruppo, ma non è possibile bloccarlo.

Una nuova funzione della chat però potrebbe essere d’aiuto per fermare in via preventiva l’aggiunta in gruppi poco graditi. Tutti gli utenti che effettuano l’upgrade o che scaricano  una versione aggiornata dell’app avranno a loro disposizione le “Black List”.

Le Black List rappresentano una sorta di insieme in cui raggruppare tutti gli utenti impossibilitati ad aggiungerci in un gruppo. Il procedimento per aggiungere uno o più contatti nel calderone del Black List è davvero elementare. Gli utenti non dovranno far altro che aprire il menù Impostazioni, selezionare la voce Account ed ancora la voce Privacy. A questo punto non si dovrà far altro che selezionare i possibili amministratori di gruppi fastidiosi.

Anche se non definitiva, la soluzione delle Black List ha già portato a qualche risultato per numerosi account. Ad esempio, grazie a questo strumento tante persone hanno rilevato una progressiva diminuzione per i messaggi spam e fake news.