gundam-gigante-giappone-cina

Molti europei sognano di andare in Giappone. Il paese asiatico ha molto da mostrare tra passato, presente e futuro per certi versi. Ci sono molte mete turistiche e una di queste è ovviamente il Gundam gigante, anche se sarebbe più giusto chiamarlo a grandezza naturale anche se è alto 20 metri. Il più importante si trova a Tokyo dal 2009, anche se c’è stata un pausa in mezzo, ma presto ne sorgerà un altro.

Bandai Namco ha intenzione di produrne un altro e a dire il vero sono già parecchio avanti con la tabella di marcia. Questa volta però, il gigante d’acciaio, il Mobile Suit, non sarà eretto in Giappone, ma nella vicina Cina.

Si tratta di una scelta particolare visto la non esattamente relazione amichevole tra i due governi, ma qui si va oltre la politica. Il robottone, detto in modo molto profano, verrà sistemato in un centro commerciale a Jinqiao. Sarà di 18 metri e l’inaugurazione è prevista per il 2021.

 

Un Gundam di 18 metri in Cina

Al momento non è chiaro se il Gundam in questo si potrà muovere, anche se di poco, come la recente statua di Yokohoma. Il movimento limitato dona quel qualcosa in più alle statue che sono diventate attrazioni turistiche non da poco.

Interessante è sicuramente il fatto che per la prima volta una statua del genere sarà eretta al di fuori del Giappone, patria dell’anime da cui prende ispirazione. A questo punto si può sognare di vederne arrivare uno anche in Europa visto che ormai gli anime sono un intrattenimento gradito in tutto il mondo.