terra e via lattea velocità nello spazio

Quattro nuovi oggetti misteriosi sono stati individuati nella vastità dello spazio che circonda la Terra. Individuati attraverso i segnali captati dai radiotelescopi, gli stessi rimangono ancora una incognita in quanto non identificati del tutto; secondo i primi responsi forniti dagli astronomi, tali entità avrebbero una forma circolare eppure di questi, nello specifico, possederebbero  un anello luminoso intorno ai loro bordi.

Grazie alle prime indagini effettuate in merito, gli studiosi stanno iniziando a pensare che questi potrebbero essere far parte di una categoria ignorata finora di un fenomeno già noto, ciononostante il mistero perdura ancora poiché che elementi per definire questi oggetti spaziali sono ancora troppo pochi.

Spazio, la parola agli astronomi: Ecco cosa potrebbero essere questi oggetti

Segnalati sotto l’acronimo di ORC che indica “Off Radio Circles“, questi misteriosi oggetti sono oggetto di studio dal momento in cui sono stati rilevati. Un primo studio pubblicato su una nota rivista (arXiv) svelerebbe alcuni particolari interessanti sugli stessi, nel corso di questa, infatti, si può leggere che: “Le caratteristiche circolari sono ben visibili nelle immagini radioastronomiche e di solito rappresentano un oggetto sferico come un residuo di supernova, una nebulosa planetaria, un disco frontale come un disco protoplanetario o una galassia che forma una stella” e ancora  “Diverse classi di eventi transitori, in grado di produrre un’onda d’urto sferica, sono state recentemente scoperte, come fast radio bursts, esplosioni di raggi gamma e fusioni di stelle di neutroni. Tuttavia, a causa della grande dimensione angolare degli ORC, qualsiasi eventi transitori avrebbero avuto luogo in un lontano passato. 

I lavori per poter spiegare tale fenomeno, dunque, non si concluderanno in fretta: gli astronomi dovranno indagare a fondo per poter spiegare questi nuovi oggetti nello spazio.