Il colosso Qualcomm ha svelato solamente qualche giorno fa il nuovissimo Snapdragon 865 Plus, un’evoluzione del chip Snapdragon 865 che ormai è supportato da quasi 150 dispositivi.

Il nuovo Snapdragon 865 Plus è progettato per offrire performance potenziate su tutta la linea, per esperienze di gioco Qualcomm Snapdragon Elite Gaming superiori ed estremamente veloci, 5G realmente globale e IA ultra intuitiva. Ecco i dettagli.

 

Qualcomm ha annunciato il nuovo Snapdragon 865 Plus

Su Snapdragon 865 Plus la frequenza di clock del core Prime passa da 2.84 a 3.1GHz, con un incremento del 10% nelle prestazioni. Gli altri tre core mantengono invece una frequenza di 2.4GHz. Migliorata anche la resa grafica, con un overclock della GPU Adreno 650. Ulteriore miglioria il passaggio dal chip FastConnect 6800 al FastConnect 6900, che implementa lo standard Wi-Fi 6E con una velocità di 3.2Gbps e una latenza inferiore ai 3ms, oltre al supporto Bluetooth 5.2.

Secondo le ultime indiscrezioni i primi smartphone ad adottare il nuovo processore, saranno Asus ROG Phone 3 e Lenovo Legion. Ecco la dichiarazione di Alex Katouzian, Vice President senior e general manager di Qualcomm: “Mentre lavoriamo all’ampliamento del 5G continuiamo a investire nelle nostre piattaforme mobile premium della serie 8 per superare gli standard esistenti in termini di prestazioni ed efficienza energetica e offrire esperienze innovative per fotocamere, IA e gaming.

Facendo leva sul successo di Snapdragon 865, il nuovo Snapdragon 865 Plus abiliterà performance potenziate per la prossima serie di smartphone premium“. Al momento non è ancora dato sapere quando debutterà ufficialmente sul primo smartphone, ma per questo basterà attendere ancora qualche settimana. Ovviamente non appena avremo maggiori notizie vi terremo informati.