luce-gas-risparmio-novità bollette

Capita di trovarsi con delle bollette di luce e gas da pagare che si presentano con costi piuttosto elevati, soprattutto dopo aver trascorso il lockdown nella propria casa consumando più del solito rispetto a tutti gli altri mesi. Purtroppo il consumo per moltissimi consumatori è decisamente aumentato, proprio per questo motivo il Governo ha deciso di aiutare le famiglie con maggiore difficoltà introducendo un nuovo bonus.

Bollette di luce e gas troppo alte: per alcune famiglie arriva un nuovo bonus, ecco i dettagli

Il nuovo bonus può essere richiesto da tutti i consumatori, ma non tutti possono riceverlo perché ci sono dei requisiti ben precisi da rispettare. ARERA (Autorità di regolazione per energia reti e ambienti) ha descritto sul suo sito ufficiale tutti i dettagli di questo nuovo bonus introdotto dal Governo così da togliere tutte le perplessità degli utenti.

A quanto pare per richiedere il bonus della luce è necessario rispettare questi requisiti:

  • Appartenere ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.265 euro;
  • Appartenere ad un nucleo familiare con almeno 4 figli a carico (famiglia numerosa) e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro;
  • Essere in un nucleo familiare titolare di Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza.

Per quanto riguarda il bonus del gas gli utenti interessati devono rispettare i seguenti requisiti:

  • E’ necessario essere in un nucleo familiare e indicatore ISEE inferiore o uguale a 8.265,00 Euro;
  • E’ necessario essere in un nucleo familiare, avere almeno quattro figli a carico e indicatore ISEE non superiore ai 20.000,00 Euro;
  • Nucleo familiare che percepisce il reddito di cittadinanza o pensione di cittadinanza;
  • Con misuratore gas di classe non superiore a G6.