rimborso bonus mobilità 2020Il tanto atteso rimborso eBike e monopattino sta per arrivare nelle tasche degli italiani che aspettano con impazienza l’esito della pubblicazione per la nuova app del Ministero dei Trasporti. Grazie alla piattaforma di ultima generazione gli acquirenti di mezzi votati alla micromobilità elettrica potranno scaricare fino a 500 euro dalla propria spesa per un bonus relativo del 60% sul valore del bene acquisito dal 4 maggio al 31 dicembre 2020.

Il voucher è una tantum e si applica in modo non cumulativo. Vale quindi per l’acquisto di un singolo mezzo di trasporto su due ruote ed entro i limiti delle nuove disponibilità impostate su un tetto massimo comune pari a 220 milioni di euro (anziché 120 milioni di euro come inizialmente previsto).

Il bando pubblicato in Gazzetta Ufficiale obbliga le istituzioni a provvedere al rilascio dell’app entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del testo. Ci siamo quasi. Ecco come poter ottenere lo sconto.

 

Rimborso per bici elettriche e monopattini: sta per arrivare, ecco come funzionerà

In questa prima fase il cliente paga per intero il prezzo per la bici a pedalata assistita o il monopattino. Ciò può avvenire sia online che in negozio italiano ed estero purché si ottenga scontrino parlante o fattura riportante tutte le voci previste dall’ordinamento economico vigente. Lo sconto del 60% sarà scaricato appunto tramite app in attesa dell’ingresso ala seconda fase. In questo caso il commerciante (stavolta abilitato alla partecipazione dell’iniziativa) farà pagare il 40% scaricando esso stesso il voucher previsto.

Chi desidera ottenere il rimborso spesa non deve fare altro che conservare la ricevuta di acquisto e munirsi di identità digitale gratuita di tipo SPID per l’inoltro della richiesta e l’identificazione certificata. Ulteriori aggiornamenti nei prossimi giorni.