google-duo-piattaforma-videochiamate-zoom-pandemia-covid19

Mentre Zoom fa ancora da leader alle piattaforme di videoconferenza, c’è anche spazio per altre app di videochiamata che lasciano il segno a coloro che desiderano un’impostazione più personale. Google Duo ha seguito questa pista negli ultimi mesi, anche prima della pandemia, ma ora ancora di più. Dopo aver aumentato il limite delle chiamate di gruppo alcuni mesi fa, ora ti consente di aggiungere ancora più persone alle chiamate di gruppo.

Ora sarai in grado di invitare altre 31 persone oltre te poiché il numero massimo di partecipanti è stato settato a 32. Il successo di Google Duo è iniziato a marzo quando la piattaforma ha aumentato il suo limite di chiamate di gruppo da 8 a 12. Nello stesso periodo le persone iniziavano a rinchiudersi in casa e utilizzavano le videochiamate come un modo per rimanere in contatto con familiari, amici e colleghi.

Google Duo, la piattaforma si aggiorna

Proprio il mese scorso, Duo ha finalmente aumentato il suo limite a 32 partecipanti, ma era solo per la versione web. Finalmente, ora anche la versione dell’app mobile sta ottenendo questo nuovo limite di partecipanti. Quando apri l’app di videochiamata, ricevi un messaggio pop-up che ti dice che puoi creare gruppi con altre 31 persone. Ma anche se non ricevi il messaggio puoi comunque provare se la tua app è già aggiornata con questa nuova impostazione.

Quando crei un nuovo gruppo, dovresti essere in grado di selezionare fino a 31 altre persone e una volta che è attivo, puoi avviare chiamate audio o video. Oltre a quella funzione principale di Duo, puoi anche inviare note scritte a mano, immagini, audio e video, ecc.

Questo aumento dei partecipanti sembra essere un capovolgimento sul lato server poiché è attivo per alcuni utenti che si trovino sulla versione 92 o fino alla versione 94. Se non lo vedi ancora sul tuo, sii paziente ed attendi l’update.