WhatsApp: attenziona a questo metodo, vi spiano legalmente e gratis in chat

L’utilizzo di WhatsApp in queste ultime settimane è stato spasmodico come mai in precedenza. Il lockdown e le restrizioni attuate per l’emergenza Covid hanno reso le comunicazioni tra amici e conoscenti sempre più virtuali. Molti utenti hanno abbracciato in maniera quasi totalizzante tale tendenza, mettendo anche in secondo piano aspetti relativi alla propria sicurezza online.

 

WhatsApp, le app da acquisire per evitare di essere spiati

Anche se WhatsApp nel corso degli anni ha compiuto importanti e considerevoli passi in avanti per quanto concerne le norme relative alla privacy, alcuni punti deboli rimangono. La piattaforma di messaggistica, da tempo sta seguendo la scia social di servizi come Instagram o anche di Facebook. Le Storie, ad esempio, rappresentano una realtà consolidata per la chat.

Proprio sulle Storie è importante concentrarsi, per scoprire un’anomalia non da poco ancora irrisolta. Se su Facebook ed Instagram è sempre possibile scoprire gli utenti che visualizzano storie e video postati, su WhatsApp la dinamica è diversa. Sulla piattaforma di messaggistica, per nascondere la visualizzazione di una Storia è semplicemente necessario eliminare le notifiche di visualizzazione per i messaggi.

Per monitorare in diretta gli amici che osservano il nostro profilo è quindi necessario andare sul Google Play Store e scaricare dal negozio virtuale una delle tante app tracker a disposizione. Le app tracker sono dei piccoli software che, se associati al proprio profilo WhatsApp, garantiscono tracciabilità totale per gli elementi dell’account. Con le app tracker sarà possibile scoprire in tempo reale tutti gli amici che visualizzano una nostra Storia o anche uno stato o la foto profilo.