smartphone-sim-valore

Come può una semplice sequenza di cifre arrivare a valere migliaia di euro? E’ una domanda che nasce spontanea e risulta assolutamente legittima per chi non conosca il mondo dei top numbers, ossia dei numeri telefonici più ricercati al mondo.

Si tratta di normalissime SIM telefoniche, aventi però la peculiarità di essere associate a numeri davvero particolari, caratterizzati da una successione di cifre davvero rara che li rende estremamente appetibili agli occhi di una certa fetta di utenti.

Non solo collezionisti, ma anche professionisti leader nei rispettivi settori di competenza: chi ricerca questi numeri telefonici lo fa con la consapevolezza di una facile memorizzazione della sequenza di cifre, tale da rendere più individuabili determinati contatti rispetto ad altri. Ma se questa spiegazione risulta fin troppo astratta, scendiamo nel dettaglio per capire di cosa stiamo parlando.

Top Numbers, il mercato delle SIM che valgono una fortuna

Perché questi numeri risultano così pregevoli? La spiegazione è semplice, e risiede come accennavamo nella sequenza di cifre di cui sono composti. Le più ricercate sono le scale, come ad esempio 3**-1234567, così come anche le ripetizioni di numeri, sia binarie sia ternarie, come ad esempio 3**-3453453.

Oltre a possedere una bellezza che risiede intrinsecamente nell’ordine con cui essi si presentano, questi numeri sono così ambiti perché possono essere facilmente memorizzati, facilitando di molto le interazioni con i clienti e spesso riuscendo anche ad attrarre potenziali avventori. Per l’utente, ricordare un numero (come avviene per alcuni motivetti delle pubblicità) è già un primo passo verso l’impiego di quello stesso contatto per eventuali necessità.

Esiste un vero e proprio mercato per questi top numbers, che possono essere comprati e venduti a cifre ragguardevoli: si parte da un centinaio di euro fino ad arrivare al milione offerto da uno sceicco arabo per accaparrarsene uno molto particolare.