App pericolose

Nuove segnalazioni sul Play Store: Google a quanto pare ha appena rimosso 30 di 47 app pericolose. L’azienda di cybersicurezza che questa volta ha segnalato il tutto è stata Avast. Nella lista sono presenti dei giochi molto popolari i quali hanno collezionato oltre 15 milioni di download. Come detto prima, le app rimosse sono per ora 30, ma le restanti 17 avranno vita breve.

Le suddette app, dette anche adware, mostravano in continuazione pubblicità fastidiose che consentono di avere guadagni ad ogni click. La quantità di pubblicità era davvero ampia, tanto da rendere impossibile l’utilizzo dello smartphone Android. Il rischio per l’utente è quello di ritrovarsi, senza il suo consenso, un abbonamento attivo a qualche app senza averlo mai realmente sottoscritto. È consigliabile farsi inserire da un operatore del vostro gestore telefonico il blocco dei servizi digitali.

 

App pericolose: la pericolosità degli adware all’interno di uno smartphone

C’è da specificare una cosa fondamentale: gli adware sono innocui per la privacy dell’utente, quindi da questo punto di vista si può stare tranquilli. Tuttavia, il danno che realmente compiono gli adware sono quello di funzionare senza sosta in background, e quindi è facilmente intuibile che fanno sforzare più del dovuto la CPU, che potrebbe potenzialmente fondersi.

Le app pericolose che è sicuramente meglio non installare sono:

  • Skate Board – New
  • Find 5 Differences
  • Draw Color by Number
  • Shoot Master
  • Stacking Guys
  • Disc Go!
  • Find Hidden Differences
  • Joy Woodworker
  • Throw into Space
  • Divide it – Cut & Slice Game
  • Tony Shoot – NEW
  • Throw Master
  • Assassin Legend
  • Flip King
  • Assassin Hunter 2020
  • Dancing Run – Color Ball Run
  • Stealing Run
  • Fly Skater 2020
  • Save Your Boy