android autoGrandi novità per le automobili che integrano Android Auto, gli utenti infatti potranno a tutti gli effetti fruire di YouTube Music direttamente in Maps, in questo modo sarà possibile riuscire a raggiungere la riproduzione musicale, anche mentre si sta effettivamente utilizzando il software di navigazione.

La novità introdotta rispecchia perfettamente la filosofia di pensiero di Google, che vede infatti la rinuncia di Google Play Music, in favore appunto di YouTube Music. La funzionalità può essere fruita solamente se viene impostato il servizio come predefinito da Google Maps, per farlo occorrerà andare in impostazioni (dopo aver aperto l’applicazione) e selezionare direttamente YouTube Music.

 

Android Auto si aggiorna con una grande novità

La novità di Android Auto potrebbe però non essere ancora disponibile per il vostro smartphone, la funzione fa parte di una delle 4 release di Google Maps lanciate nel corso del mese di Giugno (oltre a due Beta), eventualmente non ancora installabile da tutti i dispositivi con sistema operativo Android.

Gli aggiornamenti di Android Auto sono sicuramente interessanti ed atti a migliorare l’esperienza finale dell’utente, ma allo stesso tempo portano con sé alcune piccole defezioni. Secondo gli esperti USA, ad esempio, alcune applicazioni, come Spotify, TuneIN o Deezer, non sembrerebbero funzionare più correttamente dopo aver installato l’ultimo update.

In parallelo ricordiamo che le future versioni di Android Auto integreranno, finalmente, la possibilità di utilizzo anche senza cavo, l’utente non sarà quindi più costretto a collegare fisicamente il terminale all’automobile per iniziare la navigazione. Seguiranno maggiori dettagli in merito nei prossimi giorni.