riciclare-smartphone

Acquistando un nuovo smartphone in tantissimi si ritrovano con un vecchio dispositivo ancora funzionante, ma che non può essere venduto perché le condizioni estetiche non lo permettono oppure perché si preferisce conservarlo per ricordo o per qualsiasi altro motivo. In molti vorrebbero utilizzare il vecchio dispositivo anche se non hanno idea di come utilizzarlo, fortunatamente ci sono tantissimi modi per riciclare un vecchio smartphone ancora funzionante.

Smartphone da riciclare: ecco alcuni metodi per sfruttare al meglio un vecchio e funzionante dispositivo 

Gli utenti con un dispositivo senza scheda telefonica o che non si utilizza più può essere riciclato in diversi modi. Ad esempio, un buon metodo è quello di utilizzarlo come sveglia così da spegnere e allontanare durante la notte dal proprio letto finalmente il nuovo smartphone e non rischiare di assorbire tutte le onde elettromagnetiche che rilascia. 

Un altro modo è quello di utilizzarlo come radio o come navigatore satellitare utilizzando delle applicazioni che permettono di ascoltare musica e/o raggiungere un luogo in modalità offline e, dunque, senza una connessione dati. Ci sono diverse applicazioni disponibili sia per Android che per Apple da scaricare così da salvaguardare il nuovo smartphone anche per quanto riguarda la batteria.

Un’altra alternativa ancora è quella di utilizzarlo come telecomando per la propria televisione o condizionatore. Basta scaricare l’applicazione Sure e seguire tutte le istruzioni per trasformarlo in un telecomando. Per i più sportivi, invece, un’altra idea potrebbe essere quella di utilizzato come fitness tracker scaricando una delle tante applicazioni disponibili e gratuite in rete.