SIm clonate

La Guardia di Finanza è intervenuta sulla piattaforma di e-commerce ebay chiudendo alcuni canali di vendita con i quali i venditori vendevano delle sim telefoniche senza richiedere alcun documento di riconoscimento. Per quale motivo? Perché tali schede erano già intestate ad altri utenti ed erano vendute su ebay ad acquirente ignari di tutto.

Chi ha acquistato una volta nella vita una nuova scheda telefonica è a conoscenza che per effettuare l’acquisto è necessario presentarsi con la carta d’identità perché quest’ultima serve per intestare la nuova scheda sotto il proprio nome. Si tratta di una procedura che avviene sia fisicamente in un Centro Store e sia telematicamente in un sito web di telefonia online.

E’ molto importante prestare attenzione a questi acquisti online perché, appunto, alcuni venditori hanno deciso di vendere delle schede telefoniche già intestate ad altri utenti ignari di tutto. Ad aprire il caso è anche un servizio mandato in onda da una nota trasmissione televisiva, Striscia la Notizia.

Sim telefoniche intestate vendute su ebay a terze persone ignari di tutto: ecco cosa succede

A quanto pare sulla piattaforma di e-commerce nota in tutto il mondo, quella di Ebay, alcuni venditori hanno pensato bene di vendere delle schede telefoniche già intestate ad altri utenti, quest’ultimi inconsapevoli di tutto. Si tratta di un acquisto piuttosto pericoloso non solo per gli acquirenti, ma soprattutto per coloro a cui è intestata la scheda telefonica perché l’acquirente potrebbe effettuare molteplici operazioni al di fuori dei radar dei controlli e a passare i guai alla fine sarebbero i reali intestatari della scheda telefonica.

Perciò è importante prestare molta attenzione ai venditori online di sim telefoniche che non richiedono alcun tipo di documento per intestarle e si consiglia di avvisare chi di dovere. La Guardia di Finanza ha già sequestrato migliaia di sim vendute su ebay senza documento e chiuso diversi canali di vendita su ebay.