WhatsApp: un messaggio turba gli utenti, si ritorna a pagamento

Parlare di WhatsApp è quello che gli utenti ormai fanno ogni giorno da diversi anni. Infatti la nota piattaforma è diventata l’applicazione più famosa al mondo sia per numero di download che per l’utilità che riveste in questo momento soprattutto. Il periodo in cui tutti sono stati rinchiusi all’interno delle proprie abitazioni per via della pandemia ancora in corso, ha dimostrato ancora di più quanto sia utile questa grande invenzione. La messaggistica istantanea infatti non vede altre soluzioni poter superare WhatsApp in questo momento.

Il colosso ha subito diverse metamorfosi, come ad esempio quella che l’ha portato a diventare totalmente gratis. In molti ricorderanno infatti che WhatsApp inizialmente necessitava di un pagamento annuale di 0,89 €, salvo poi annullarlo definitivamente ormai diversi anni fa. Secondo quanto descritto dagli utenti nelle ultime ore e stando alle ultime segnalazioni, qualcuno avrebbe inoltrato in chat un messaggio molto strano.

 

WhatsApp, secondo l’ultimo messaggio in chat tornerà a pagamento ma è tutto falso

Diverse sono state le segnalazioni ma soprattutto le lamentele nelle ultime ore: WhatsApp tornerà a pagamento. Questo è quanto recita l’ultimo messaggio che è stato inoltrato mediante le numerose catene di Sant’Antonio all’interno di tantissime chat. Gli utenti sono finiti nel panico generale, visto che, anche essendo un costo molto basso, si tratta pur sempre di qualcosa che ritorna a tormentare il pubblico.

Ovviamente ci teniamo a smentire tale situazione, visto che WhatsApp non ha alcuna intenzione di ritornare a pagamento. Si tratta pertanto di una fake news inventata magari da qualche buontempone che non aveva nulla altro da fare.