Gartner-tecnologia

Gartner è una società che lavora nel settore tecnologico e che annualmente raccoglie tutti quelli che sono i risultati del lavoro nella tecnologia e ciò che si presume accada in futuro. Per questa ragione, ogni anno organizza l’emerging technologies trends, per fare il punto della situazione, sia sulla tecnologia disponibile per chiunque, e per quella un po’ più d’elite. Emerging Technologies Trends 2019, è un report risalente allo scorso anno, che cerca di inquadrare cosa accadrà da qui al prossimo decennio. Vediamo insieme di che cosa si tratta.

Tecnologia dei prossimi 10 anni, ecco cosa ne pensa Gartner

Quello che principalmente emerge dal report di Gartner è che molto probabilmente tutto punterà sulla realtà aumentata o quella che viene definita in inglese augmented human. Ovvero tutto quell’insieme di intelligenza artificiale, ecosistemi digitali ed altre cose di quel tipo, tutte volte a creare un ecosistema Smart.

Tra le cose, i sensori e la mobilità saranno ciò che si pensa si svilupperà più velocemente. La guida assistita è una delle cose che si sogna di migliorare costantemente. L’obiettivo reale a dire il vero, non è la guida assistita ma la guida autonoma. Tuttavia non si sa ancora quanto tempo servirà per un risultato del genere.

Da non trascurare, sarà lo sviluppo dell’internet delle cose e dei vari oggetti comunicanti tra loro, inclusa segnaletica stradale, semafori e quant’altro.

Droni e telecamere sono in testa alle classifiche, sempre secondo Gartner. Per non parlare dei presunti biochip che potrebbero rendere una persona in carne e ossa, un uomo bionico. È improbabile che accada da qui ai prossimi 10 anni, ma tutto è possibile. Inoltre, le intelligenze artificiali verranno sempre di più associate a delle intelligenze umane, con le dovute limitazioni.