blank

Apex Legends ha da poco dato il via a Tesori perduti, il primo evento della Season Five del popolare Battle Royale. L’update, oltre a nuove modalità, oggetti cosmetici e aree, ha anche applicato una serie di miglioramenti alle Leggende. Lifeline, per esempio, può adesso guarire due giocatori contemporaneamente, mentre Octane può adesso effettuare un doppio salto a mezz’aria dopo aver utilizzato il trampolino.

Tesori perduti introduce la nuova modalità a tempo limitato Armati e pericolosi Evo e la nuova area Sala della mappa di Crypto. Oltre ciò, sono disponibili nuovi ventiquattro cosmetici: se si riuscirà a sbloccarli tutti, si otterrà il Set cimelio di famiglia di Mirage gratuitamente. E’ poi disponibile un percorso evento a premi con due skin arma leggendarie, e nuove skin e decorazioni arma rare.

Apex Legends arriverà su smartphone e Nintendo Switch

Questa, tuttavia, non è l’unica novità che riguarda Apex Legends. C’è un’altra notizia altrettanto allettante per gli amanti del mobile gaming: Andrew Wilson, CEO di Electronic Arts, ha infatti confermato ufficialmente che il team della Respawn Entertainment sta attualmente lavorando alla versione mobile del Battle Royale e che potrebbe presto essere disponibile al download.

Apex Legends non arriverà solamente sugli smartphone Android e gli iPhone compatibili, ma anche su Nintendo Switch, la console portatile di successo del colosso nipponico. Il debutto è atteso per i prossimi mesi, anche se si è parlato di un iniziale Soft Launch, ovvero di un lancio che – almeno inizialmente – sarà reso disponibile solo per alcuni utenti, per poi arrivare successivamente su tutti i dispositivi compatibili. Non si hanno però notizie circa il supporto al cross-play. Non ci resta che attendere per scoprire maggiori informazioni a riguardo.