WhatsApp truffa soldi account

Nel corso delle ultime ore, una nuova truffa sta attanagliando la nota applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp. Nello specifico, alcuni criminali del web stanno fingendo di essere quelli del team di assistenza dell’applicazione in modo da truffare, rubare denaro e account degli utenti.

 

Attenzione alla nuova truffa su WhatsApp

A rivelare l’arrivo di questa nuova truffa dell’app di messaggistica istantanea è stata la pagina di WABetaInfo sul noto social Twitter. I malintenzionati, come già accennato, fingono di appartenere al team di assistenza di Whatsapp e chiedono agli utenti di fornire il proprio codice di verifica. Ovviamente si tratta di una truffa e non bisogna mai e poi mai fornire il proprio codice di verifica che solitamente viene utilizzato per accedere all’applicazione sui vari dispositivi. Se questo codice dovesse finire nelle mani sbagliate (come truffatori o criminali informatici) sono numerose e molto pericolose le conseguenze. Gli utenti potrebbero infatti perdere il proprio account o addirittura il proprio credito sullo smartphone.

A tal proposito, la pagina ufficiale di WhatsApp ha rilasciato un comunicato ufficiale in cui avvisa gli utenti di quanto potrebbe accadere con questa truffa. “Se qualcuno sta cercando di rilevare il tuo account, per farlo è necessario il codice di verifica sms inviato al tuo numero di telefono. Senza questo codice, qualsiasi utente che tenta di verificare il tuo numero non può completare il processo di verifica e utilizzare il tuo numero di telefono su WhatsApp”.

Rimane quindi il consiglio di non fornire mai e in nessun caso il proprio codice di verifica. In questo modo, si eviteranno certamente truffe di questa tipologia.